Di certo avrai sentito nominare il braccio di ferro, su di esso si fanno delle gare sportive, dei campionati veri e propri o si gioca anche tra amici. In questa guida ti indico le regole e come poterci giocare anche tu con amici, sia per gioco che per eventuali gare.

Il braccio di ferro dovrebbe, teoricamente, essere una gara di forza fra due avversari, anche se in pratica a volte si può anche vincere d’astuzia. Per giocare, due giocatori si siedono accanto ad un tavolo, uno di fronte all’altro. Poniamo il caso sia tu ed un tuo amico. Entrambi appoggiate i gomiti sul tavolo.

I gomiti devono essere vicini, in modo che i due avambracci siano affiancati verticalmente. Appena avete alzato le due braccia, prendi la mano del tuo avversario ed impugnala poggiando il palmo della tua su quello della sua mano, Chiudi bene le dita e lo stesso farà lui in modo da tenere le mani ben salde.

Le braccia che lottano sono i destri ed ognuno, senza scostare il gomito, fa forza verso il suo lato sinistro. Vincerà chi dei due riesce a far piegare il braccio dell’avversario di 90 gradi e farà toccare con il polso il tavolo di gioco. Naturalmente chi vince ha più forza dell’altro che si difende cercando di piegare lui il braccio dell’avversario.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *