Oggi vediamo quali sono le caratteristiche dell’ellittica Diadora Circle Cross.

L’ellittica riproduce il movimento naturale della camminata o della corsa ma senza l’impatto che il suolo trasmette fino alle ginocchia attraverso i piedi. I vantaggi di tale allenamento sono legati proprio alla possibilità di svolgere esercizi fisici abbastanza completi e non traumatici.
Lo sforzo compiuto dipende dalla resistenza applicata alla ruota d’inerzia. Ve ne sono di tre tipi, meccanica, magnetica ed elettromagnetica, come spiegato nel dettaglio in questa guida su Ellittica.net. La prima non è molto usata per la verità, mentre l’ultima è quella più sofisticata e complessa, ideale per un allenamento da competizione.
I vantaggi della resistenza magnetica, quella utilizzata dalla Diadora, sono due: in primo luogo è un sistema più economico di quello elettromagnetico, adatto quindi a chi non ha un budget elevato a disposizione, e in secondo luogo non occorre corrente elettrica per l’alimentazione, bastano le proprie gambe per cui l’attrezzo può essere collocato anche dove non ci sono prese.

La cross trainer sta riscuotendo un successo enorme presso i consumatori perché consente di ottenere benefici evidenti in termini di dimagrimento, rassodamento e mantenimento della propria forma fisica. In più non occorre essere degli esperti per utilizzarla poiché è adatta anche a chi non ha mai messo piede in una palestra.
Se rientri in quest’ultima categoria, la migliore ellittica per te potrebbe essere rappresentata da un modello con la rilevazione cardiaca palmare. La cyclette Diadora, a differenza di altri modelli, offre il vantaggio di poter controllare le proprie pulsazioni, un parametro di riferimento che molti utenti trovano utile monitorare nel tempo. Il sistema “hand pulse”, inoltre, è quello più comodo perché non bisogna fare niente di particolare; il sensore presente nelle impugnature effettuerà la rilevazione in automatico.

Oltre alle pulsazioni cardiache, la Circle Cross fornisce informazioni su tempo trascorso, velocità della corsa, calorie bruciate e distanza percorsa. Sono le informazioni di base per controllare le prestazioni, indispensabili se si vuole costantemente migliorare il proprio allenamento.
Tutti dati vengono visualizzati su un display che è ampio e ben leggibile, mentre lo sforzo manuale regolabile su otto livelli dovrebbe andare incontro alle esigenze della maggior parte degli utenti.
La Diadora, stabile e silenziosa, è inoltre comoda da utilizzare perché dotata di pedane antiscivolo che si possono regolare in base alla propria altezza e al tipo di allenamento. La portata massima è di ben 150 kg, superiore alla media, quindi adatta anche ai consumatori in sovrappeso.

Principale vantaggio
La Circle Cross vanta un buon rapporto qualità/prezzo perché dispone di tutte le funzioni per svolgere il proprio allenamento in maniera comoda ed efficace a un costo competitivo.

Principale svantaggio
Qualche utente lamenta una certa complessità nel montaggio.

Verdetto
Cross trainer dal movimento fluido grazie al volano da 10 kg, la Diadora ha una resistenza magnetica con otto livelli di difficoltà. Comoda da usare, è dotata di un display ampio e ben leggibile su cui vengono visualizzate tutte le informazioni sull’allenamento, comprese le pulsazioni cardiache.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *