Dovete lasciare per un lungo periodo la vostra moto ferma? Allora vi conviene coprirla con un telo visto che la vernice della moto sottoposta agli agenti atmosferici tende a rovinarsi specialmente in caso di caduta della grandine. Ecco una guida che insegna passo per passo come montare il telo.

Per iniziare dobbiamo procurarci un telo elastico con il quale andremo a coprire la nostra moto. Prima di acquistare il telo controlliamo le dimensioni della nostra moto controllando sulla carta di circolazione. Se non ci sono scritte armiamoci di metro e prendiamo altezza, lunghezza e larghezza della moto.

Acquistato il telo possiamo procedere al montaggio sulla moto. Agganciamo il telo sulla ruota posteriore tramite gli elastici e con molta pazienza portiamo l’altro capo del telo fino alla ruota anteriore in modo da aggancialo perfettamente. Attenzione a non tirare troppo l’elastico in modo da non spezzarlo.

Il telo è montato ma sicuramente ancora non è tirato bene e non è sicuro, per questo motivo prendete delle fascette da elettricista e fissate i capi del telo ai fori che trovate sotto le targhe della moto. In questo modo eviterete anche che curiosi alzino il telo. Per rimuovere il telo sarà sufficiente tagliare le fascette e tirarlo verso l’esterno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *