Ormai il prezzo della benzina o di qualsiasi altro carburante voi usiate per la vostra auto è salito vertiginosamente e quindi risulta necessario utilizzare qualche piccola accortezza per risparmiare euro preziosi ad ogni pieno che facciamo. Ecco come.

Per prima cosa è furbo trovare il distributore col prezzo più conveniente sul tragitto che ci troviamo a percorrere abitualmente, nel traffico cittadino cambiare strada per risparmiare pochi centesimi non porterebbe profitto, in autostrada invece non tutti sanno che sono presenti delle insegne luminose che indicano i distributori presenti e illuminano con una luce verde quello col prezzo più basso.

Non viaggiare con i finestrini aperti se si procede a più di trenta chilometri orari, infatti il vento crea più resistenza e necessita di di una maggiore energia da parte dell’automobile per muoversi, anche viaggiare con l’aria condizionata aumenta il consumo di benzina ma solo nel caso in cui superiamo 110 Km.

Ultima accortezza va fatta nella disposizione dei bagagli infatti carichi sporgenti sia frontalmente sia lateralmente posti sopra il tetto modificano l’aereodinamicità dell’autovettura e ne aumentano sensibilmente i consumi,così come aumentano i consumi un errata misura dei pneumatici o una loro messa a pressione scorretta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *