Ecco una guida che ti aiuterà ad imitare le venature ed il colore del legno di quercia. E’ un po’ più semplice dell’imitazione di altri legni ma bisogna usare in modo veloce gli attrezzi che ti propongo. Potrai realizzare dei veri e propri capolavori e magari rimettere a nuovo quella porta che volevi sostituire. Ecco come procedere.

Occorrente
Colori acrilici tinte biscotto, ocra e terra
Olio di lino
Un pennello piatto grande morbido con setole corte e uno con setole lunghe
Spatola di gomma per finto legno
Pettini di metallo di varie misure adatti per le venature

La prima operazione da compiere è stendere una mano di colore giallo ocra su tutta la superficie da trattare e lascia asciugare completamente. Nel frattempo prepara in un piatto un po’ di colore ocra e un po’ di colore biscotto e aggiungi un terzo di olio di lino. Mescola bene il tutto fino a completo amalgama.

Quando il miscuglio sarà pronto, stendilo sulla superficie ocra con il pennello piatto. Senza dare il tempo di asciugare (devi essere veloce) passa subito la spatola e falla dondolare dalla parte della gomma trascinandola verso il basso. Questa è la parte più difficile di tutto il lavoro ma ci prenderai la mano quindi, prima di fare un lavoro serio fai delle prove.

Prima che il colore sia asciutto devi completare il lavoro con la spatola. L’olio di lino ritarderà un po’ l’asciugatura. Per creare le venature verticali riga la superficie con i pettini di metallo di varie misure in modo da dare l’idea di un colore irregolare e quindi molto più verosimile. Il tuo lavoro è già pronto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *